collapse
John Frusciante

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

robland

John Frusciante
« il: 30 Novembre 2019, 23:07:50 pm »
Noto che non c'è un topic a lui dedicato.
In passato mi ero cimentato sulle sue parti di chitarra. La prima reazione quando ci misi le mani su: "porcccc ma questo sa il fatto suo! E io che la facevo facile."  :sconvolto:

Ma soprattutto, è un creativo. E a me i creativi colpiscono sempre più di altri, perché pure due note le suonano in modo personale. E poi il funk è sempre insidiosissimo.

Ma mi va di postare un video perché così si può vedere Frusciante giovanissimo (vent'anni).
Ecco una performance dei superenergici RHCP del 1990. Quest'album, Mother's milk tanti anni fa mi faceva uscire di testa.

 



Elliott

Re:John Frusciante
« Risposta #1 il: 30 Novembre 2019, 23:38:06 pm »
Frusciante, grande chitarrista dalla testa bacata.

Gran gusto compositivo, suona robe complicate facendole sembrare semplici ed ha, a mio avviso, un gran bel suono dovuto al psrticolarissimo tocco. Oltre ad essere uno dei chitarristi moderni (e non solo) con maggiore personalità (inteso come unicità). Ma quello che gli va riconosciuto, in primis, è la capacità di adattarsi e mettersi al servizio della band.
Stiamo parlando di una band clamorosa a mio avviso e lui, ne ha grandi meriti nonostante le peripezie che hanno danneggiato la band.

 




robland

Re:John Frusciante
« Risposta #2 il: 01 Dicembre 2019, 09:51:12 am »
Frusciante, grande chitarrista dalla testa bacata.

Mi spieghi questa frase?
Non te lo chiedo da fan offeso  :laughing:, ma perché magari abbiamo ragioni diverse per arrivare alla stessa conclusione. Solo per conoscere la tua opinione.
 



Elliott

Re:John Frusciante
« Risposta #3 il: 01 Dicembre 2019, 09:54:04 am »
Mi riferisco ai vizi di alcool e droga
 



robland

Re:John Frusciante
« Risposta #4 il: 01 Dicembre 2019, 10:26:08 am »
Mi riferisco ai vizi di alcool e droga

Capito. Su questo è in ottima compagnia nei RHCP. Rispetto ai suoi compagni, però, ha un animo più tormentato. Da solo è un autore più introspettivo. Lo seguo molto anche per questo, al di là della chitarra.
 



Moreno Viola

Re:John Frusciante
« Risposta #5 il: 01 Dicembre 2019, 11:57:21 am »
Smessi i panni del chitarrista in moto perpetuo indossati nei Red Hot Chili Peppers, John Frusciante mostra certamente altri tratti distintivi, ma raramente la chitarra svolge un ruolo di primo piano nelle sue composizioni e per me questo è un punto a favore.
Nei suoi album ha certamente modo di esplorare tutto lo spettro di quelle che sono le sue ispirazioni creative, rispetto a quanto gli potesse essere concesso dai RHCP e la scelta di dare priorità alle sue necessità espressive me lo rende particolarmente simpatico.

Riguardo al tormento dell'Artista, secondo me il discorso è complesso e il rischio di fraintendimento è sempre altissimo, ma non credo possa essere un caso che da millenni, espressione artistica e disagio psicologico, con tutto quello che in alcuni casi ne deriva, siano spesso andati a braccetto.
Chi semina vento, raccoglie tempesta.

 



Elliott

Re:John Frusciante
« Risposta #6 il: 01 Dicembre 2019, 12:14:20 pm »
Purtroppo si, Moreno.

Talvuni però...proprio "non stanno capiti". Se allontanarsi dai riflettori può servire a dare razionalità, ben venga. Perdi un artista ma salvi un uomo. Se poi come sembra, salvi anche l'artista come nel caso di Frusciante, meglio ancora.

Personalmente pernso che i RHCP non abbiano voluto il recupero a tutti i costi di Frusciante per i romantici motivi che sono ovviamente stati dichiarati. I RHCP sono la band più Led Zeppeliniana mai esistita; ogni ingranaggio, non ha sul mercato pezzi di ricambio.

Io sono un grandissimo ammirstore dri RHCP anche se gli ultimi 2 album, mi hanno allontanato. Adesso, vado ad esplorare il Frusciante solista di cui conosco solo un (patetico) tentativo di copiare Maggot Brain e, con troppa superficialità, mi sono fermato li. Proverò ad andare oltre perchè merita senz'altro un tentativo.

 :thanks: ad entrambi
 



Moreno Viola

Re:John Frusciante
« Risposta #7 il: 01 Dicembre 2019, 13:12:10 pm »
Consiglio "The Empyrean", dove purtroppo apre proprio "Before The Beginning", ma l'album secondo me merita attenzione.
Chi semina vento, raccoglie tempesta.

 
I seguenti utenti, ti ringraziano: Elliott




robland

Re:John Frusciante
« Risposta #8 il: 01 Dicembre 2019, 18:45:23 pm »
Purtroppo Frusciante non è molto dotato vocalmente e questo ne limita le possibilità. Anche Kiedis è limitato vocalmente ma recupera in esuberanza.
Frusciante lo trovo un personaggio intrigante: come se ci fosse qualcosa che ogni volta mi sfugge o qualcosa che deve ancora dire. Mentre Flea invece sta tutto nel suo basso: l'ho suonato in lungo e in largo e su molti pezzi ho dovuto abdicare per limiti tecnici (davvero in certi casi raggiunge l'apice). Anche Chad Smith è fondamentale per l'economia dei RHCP e lo seguo anche in altri progetti: è sempre lui.
Frusciante invece... non me la racconta giusta.  :D

Ogni tanto comunque, gira e rigira, torno su Frusciante. Per impostazione e suono ci sono due video interessanti:





Non che io voglia suonare come John Frusciante, ma trovo comunque interessante capire meglio una dimensione.
 



Cold_Nose

Re:John Frusciante
« Risposta #9 il: 01 Dicembre 2019, 21:20:13 pm »
Frusciante è per me e con le dovute proporzioni il Jimmy Page degli anni '90 primi anni '00

Quando guardo certi video sono contento di non essere famoso in modo da non finire vivisezionato nel video di qualche professorino di youtube (o del tubo  :D )
If you make the same mistake 3 times, that becomes ‘your arrangement’
 



robland

Re:John Frusciante
« Risposta #10 il: 01 Dicembre 2019, 23:44:37 pm »
Quando guardo certi video sono contento di non essere famoso in modo da non finire vivisezionato nel video di qualche professorino di youtube (o del tubo  :D )

 :laughing:
 



Santano

Re:John Frusciante
« Risposta #11 il: 04 Dicembre 2019, 22:26:06 pm »
Due parole vorrei dirle anch'io su questo meraviglioso artista che mi ha sempre affascinato tantissimo. Il suo playing così unico e riconoscibile, sporco al punto giusto, ma mai disunito rispetto al sound Chili Peppers me lo fanno amare a mille. Ogni tanto mi ci metto a imitare le sue cose ma mi mancano le intenzioni e le mani. Soprattutto l'attacco nelle note sono la sua arma vincente. Perché negli assoli non sono buono e pace, ma nelle ritmiche che sconfinano nel funky vorrei tanto avvicinarmi  :loveit:
L'unico difetto che trovo in Frusciante è quel suono sottile che spesso tira fuori. Secondo me usa Compressore, fuzz e overdrive, ma se osasse suonare humbucker con gli stessi effetti verrebbe fuori dinamite. Poi quel modo di sporcare apposta con le corde stoppate è una roba irraggiungibile.
Nella mia classifica di chitarristi preferiti lui resta stabile tra i primi cinque
 



robland

Re:John Frusciante
« Risposta #12 il: 05 Dicembre 2019, 00:57:09 am »
Quell'attacco si ottiene così:
Si dà la pennatta su tutte le corde, che però sono stoppate dalle dita della mano sinistra, mentre si fa suonare solo la nota presa su una corda. Tipico caso, il riff di Can't Sop:


Nel video secondo me il tizio ha messo troppi effetti, ma non importa: è uno dei pochi che lo fa corretto. Pennata intera, una sola nota suona.

Oppure pennata su sei corde ma quattro sono stoppate e suonano solo due. Esempio: una variazione nel brano Snow. Ho cercato un esempio corretto su YouTube, eccolo, dal minuto 7.20:



Credo proprio che con l'humbucker verrebbe fuori un macello, perché è un chitarrista molto sporco (ideale per i Red Hot) e con quel modo di colpire le corde... no, non verrebbero fuori cose molto belle.
 



b3st1a

Re:John Frusciante
« Risposta #13 il: 05 Dicembre 2019, 11:56:18 am »
L’avete inquadrato perfettamente, c’è poco da aggiungere... È l’esatto opposto di quei chitarristi “sboroni” e appariscenti, che sembrano dei virtuosi ma in realtà si riescono a riprodurre nota per nota senza troppi problemi. Ricordo sempre quando, forse 25anni fa, provai a cimentarmi con under the bridge credendo fosse alla portata di un principiante (quale io ero)...già l’intro mi fece cambiare idea! Tocco, suono e stile personalissimi lo rendono ben riconoscibile e difficile da imitare, nonostante non rientri nei classici canoni del virtuoso da mille note al minuto. E poi, come avete già fatto notare, nella composizione ha una marcia in più, senza di lui ai RHCP manca l’anima!
 




Andy_Azz

Re:John Frusciante
« Risposta #14 il: 06 Dicembre 2019, 11:05:23 am »
Frusciante chitarrista sottovalutato perchè poco appariscente e poco "solista" (passatemi il termine)
ma per come la vedo io è un elemento fondamentale nel suono RHCP
senza di lui non sono la stessa cosa
profondamente influenzato da Hendrix , scrive e ricama cose mai banali
facili ad una prima impressione , ma funzionali e al servizio della band
bravo bravo bravo
Andy "Petru"
= = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = 


" non c'è niente al mondo di difficile o impossibile ... "

" i limiti esistono solo nella nostra testa "
 




 

Forum Staff

Vu-meter admin Vu-meter
Amministratore
Postilla admin Postilla
JAMBLE LEGAL DEP.
Max Maz coadmin Max Maz
CO-ADMIN SINGLEMAN NOTES
marcellom coadmin marcellom
CO-ADMIN DIYER TOP MASTER
Moreno Viola coadmin Moreno Viola
CO-ADMIN AENCYCLOPEDIA
futech gmod futech
FAB ONE GLOBAL MOD
Elliott gmod Elliott
MAGNUM PH GLOBAL MOD
coccoslash gmod coccoslash
DIODES DESTROYER GLOBAL MOD

Promo

Post recenti

What do you think about this? da Dark Guitar
[06 Dicembre 2019, 22:54:36 pm]


Headrush Gigboard da futech
[06 Dicembre 2019, 22:27:55 pm]


PhotoJam - TRE da Moreno Viola
[06 Dicembre 2019, 22:18:33 pm]


Cosa ascoltano ultimamente i Jamblers? da Moreno Viola
[06 Dicembre 2019, 22:15:08 pm]


Discografia Pink Floyd da Moreno Viola
[06 Dicembre 2019, 22:06:53 pm]


John Frusciante da Moreno Viola
[06 Dicembre 2019, 21:56:34 pm]


Base per Modo Misolidio da fangetto
[06 Dicembre 2019, 21:56:10 pm]


Brani & ritmica da Santano
[06 Dicembre 2019, 21:20:12 pm]


Buon musicista=bravo tecnico del suono? da Cris Valk
[06 Dicembre 2019, 19:30:10 pm]


Chitarristi rock italiani da robland
[06 Dicembre 2019, 18:27:48 pm]


Foto a raffica da Elliott
[06 Dicembre 2019, 18:25:59 pm]


Donne al basso : bravissime ! da Vu-meter
[06 Dicembre 2019, 17:15:34 pm]


Video funghi, e foto..... non solo..... da Grand Funk
[06 Dicembre 2019, 16:02:01 pm]


Un overdrive da 4 soldi da Dark Guitar
[06 Dicembre 2019, 14:16:02 pm]


Le band degli anni settanta da robland
[06 Dicembre 2019, 11:27:58 am]


Footswitch intercambiabili? da Fostex
[06 Dicembre 2019, 10:59:14 am]


Positive Grid Spark da Elliott
[05 Dicembre 2019, 22:24:07 pm]

Jamble © 2016